Contattaci
CHIUDI
Dicci tutto, siamo a tua disposizione
Hai una richiesta specifica? Ti serve uno dei nostri servizi? Vuoi semplicemente conoscerci?
Stiamo aspettando la tua email: compila i campi qui sotto e ti risponderemo immediatamente.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Privacy policy*
Webtek S.p.A. Siti Web Sondrio

Lo shopping su Instagram

Social Network , 03 Ottobre 2018
Continua
Categorie/Archivio
Chiudi

Notizie più lette

Classifica dei siti internet Sondrio più visitati
Tutorials & Tips | 05 Ottobre 2017

Quali sono i siti internet più visitati?

Siti internet: i più cliccati sul web Dal 2014 il mondo web ha raggiunto un record di assoluto rispetto: oltre 1,1 miliardo di siti internet sono ...
254
0

Il nuovo strumento per vendere sui social

Avete già utilizzato il Tag Shopping su Instagram? Se avete un account aziendale e vendete dei prodotti online, potrebbe essere un’ottima idea per incrementare le conversioni e lavorare a livello di branding. Vediamo come. 

Come funziona il Tag Shopping su Instagram 

Con questo tool, Instagram permette agli account business di creare dei post immersivi, arricchendo le immagini dei prodotti con dettagli, prezzi e link che incoraggiano l’acquisto da parte degli utenti interessati. 

Quali aziende ne possono approfittare e come

Gli account aziendali che possono attivare questo strumento devono avere un sito e-commerce. Tag Shopping è gratuito e, almeno per ora, non può essere utilizzato per vendere servizi o beni immateriali. 

Un’altra condizione per avere accesso a questa funzione è che il profilo Instagram sia associato a una pagina aziendale Facebook contenente una vetrina di prodotti. 

Creare i tag sui prodotti

Abilitare il Tag Shopping su Instagram è molto semplice: una volta caricato un post e aggiunti filtri ed effetti, è sufficiente toccare i prodotti da taggare, inserire i loro nomi e le descrizioni che verranno visualizzate dagli utenti e infine condividere l’immagine. Per ogni singola foto possono essere taggati al massimo 5 prodotti

La user experience

Gli utenti, con un semplice tap sull’immagine, visualizzeranno le informazioni di base sul prodotto, mentre con un doppio tap accederanno a una sezione nella quale troveranno ulteriori informazioni e il link per acquistarlo

I suggerimenti per vendere su Instagram

Nonostante queste implementazioni, dobbiamo ricordarci che i social non si comportano come veri e propri negozi online, ma prima di tutto come luoghi in cui gli utenti cercano informazioni e soprattutto ispirazione, in particolare nel caso di Instagram. 

Sarebbe meglio, quindi, evitare di dare un taglio sfacciatamente commerciale ai contenuti e dare invece priorità all’attività di storytelling - un esempio, nel settore dell’abbigliamento, è l'account Instagram di Lazzari, che crea stories e post coinvolgenti ed evocativi, costruendo piccoli racconti intorno ad ogni prodotto.

 

Lo shopping su Instagram: esempio

Lascia un commento

Privacy policy
Tutti i campi sono obbligatori