Contattaci
CHIUDI
Dicci tutto, siamo a tua disposizione
Hai una richiesta specifica? Ti serve uno dei nostri servizi? Vuoi semplicemente conoscerci?
Stiamo aspettando la tua email: compila i campi qui sotto e ti risponderemo immediatamente.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Privacy policy*
Web marketing per PMI

Web marketing per piccole e medie imprese

Web Marketing , 23 Agosto 2018
Continua
Categorie/Archivio
Chiudi

Notizie più lette

Classifica dei siti internet Sondrio più visitati
Tutorials & Tips | 05 Ottobre 2017

Quali sono i siti internet più visitati?

Siti internet: i più cliccati sul web Dal 2014 il mondo web ha raggiunto un record di assoluto rispetto: oltre 1,1 miliardo di siti internet sono ...
931
0

Quali aspetti considerare nella definizione di una strategia digitale per le PMI

Spesso le piccole e medie imprese (PMI) non sfruttano gli strumenti offerti dalla rete. Questo capita per le più svariate ragioni: mancanza di tempo, di competenze o di personale interno che se ne possa occupare. 

Dare una spinta digitale all’identità dell’azienda

Una strategia di digital marketing ben pianificata risponde a obiettivi ben precisi e si traduce in una serie di azioni che consentono anche alle imprese locali di raggiungere nuove prospettive di business, oltre a migliorare la propria reputazione sia sul web che offline. 

Le attività di digital marketing 

Sono moltissime le attività che possono essere prese in considerazione per migliorare la presenza di un'azienda online. Vediamo insieme quelle principali:

SEO: Search Engine Optimization

Le attività di ottimizzazione on-site coinvolgono il codice, i contenuti testuali e grafici, la user experience e molti altri aspetti. Consentono di aumentare il traffico in ingresso (non a pagamento) e di costruire autorevolezza e affidabilità dell’azienda, sia agli occhi di Google che a quelli degli utenti.

L’ottimizzazione off-page consiste in attività come il digital PR e il monitoraggio dell’authority del sito. Google, infatti, non considera soltanto quanto un sito è conforme alle linee guida, ma anche quanto è affidabile: quali altri siti rimandano al nostro (backlink)? Sono affidabili, autorevoli e pertinenti? 

SEM: Search Engine Marketing

Per una presenza online efficace è importante considerare anche la SEM, ovvero l’advertising. Le attività di SEM rispondono ad obiettivi prettamente commerciali, come l’incremento della presenza dell’azienda nei territori in cui opera (grazie agli strumenti di geolocalizzazione) e dei contatti B2B e B2C.

SMM: Social Media Marketing

In questo quadro, il SMM si inserisce al fine di generare interazioni con gli utenti delle varie piattaforme sulle quali l’azienda costruisce la propria presenza. Il fine principale è quello di costruire fiducia e aumentare la percezione positiva da parte degli utenti, principalmente attraverso attività di storytelling.
Nonostante Facebook abbia recentemente deciso di penalizzare i contenuti delle pagine aziendali rispetto a quelli dei profili personali, è ancora possibile creare coinvolgimento e interazioni attraverso la creazione di post emozionali, che non si limitino a presentare prodotti o servizi, ma che raccontino il volto umano dell’azienda, la sua storia e i suoi valori. Per questo, la cura dei contenuti è indispensabile: vanno ideati testi efficaci e va dedicata attenzione anche alla parte grafica (ricordando che secondo il “picture superiority effect” il nostro cervello ricorda più facilmente le immagini delle parole).
 

Lascia un commento

Privacy policy
Tutti i campi sono obbligatori