Contattaci
CHIUDI
Dicci tutto, siamo a tua disposizione
Hai una richiesta specifica? Ti serve uno dei nostri servizi? Vuoi semplicemente conoscerci?
Stiamo aspettando la tua email: compila i campi qui sotto e ti risponderemo immediatamente.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Privacy policy*
gestire i progetti in Log File Analyser

Log File Analyser: i Progetti

Seo , 10 Settembre 2019
Continua
Categorie/Archivio
Chiudi

Notizie più lette

Classifica dei siti internet Sondrio più visitati
Tutorials & Tips | 05 Ottobre 2017

Quali sono i siti internet più visitati?

Siti internet: i più cliccati sul web Dal 2014 il mondo web ha raggiunto un record di assoluto rispetto: oltre 1,1 miliardo di siti internet sono ...
25
0

Gestire un progetto con Log File Analyser

Una volta creato il nostro progetto possiamo accedervi anche in un secondo momento.
Per aprire un progetto salvato sarà sufficiente cliccare su “Project —> Open” dal menù  oppure scegliendolo dalla voce di menù “Recent”.

Se volessimo invece cancellare definitivamente un progetto sarà sufficiente cliccare su “Project—> Delete”.

Come importare un File di Log in “Log File Analyser”

Lo strumento Log File Analyser è stato concepito per importare log in diversi formati. Ogni importazione può essere singola, multipla o a livello cartella e i file possono essere anche compressi (gzip e zip); non è necessario definire il tipo di formato perchè la piattaforma lo riconoscerà automaticamente.

I “Log Events” verranno archiviati in un database locale che consentirà a “Log File Analyser” di analizzare file anche molto complessi; il tempo di analisi dipenderà dalla grandezza del file cosicché file con migliaia di "numero di righe" necessiteranno di maggiore tempo prima di poter visualizzare le schede riepilogative e i grafici riassuntivi.
Per iniziare l’importazione del file di log sarà sufficiente fare un “Drag&Drop” del documento nello strumento; sarà altresì possibile inserire più file in momenti diversi nel progetto creato arricchendo i dati di analisi.

Finalmente abbiamo concluso la nostra prima fase di setup e Log File Analyser inizierà a restituirci i primi dati che ci permetteranno di iniziare a fare  le prime riflessioni e prendere decisioni strategiche.

Log File Analiser: la tab Overview

La Tab Overview fornisce una panoramica dei dati analizzati in base all’User-Agent e all’intervallo di tempo che abbiamo selezionato.
Questi due parametri possono essere modificati nella sezione in alto a destra del pannello.

 

Log File Analyser: la funzione overview e scelta del bot e periodo di tempo

 

Al momento, confidando in un upgrade da parte degli sviluppatori, i dati che otteniamo in forma tabellare e i grafici non possono essere esportati attraverso una funzione nativa.
L’unica soluzione è il buon vecchio "copia-incolla" delle righe nella tabella e uno screenshoot della parte grafica.

Log File Analyser: tabelle e grafici della funzione Overview nell'analisi dei log

 

Dalla funzione Overview possiamo ricavare succulenti dati dei nostri Log, cerchiamo di granulare le singole informazioni che ci fornisce il nosdtro Log File Analyser:

  • Unique URLs: corrisponde al numero di URL unici nel file di log;
  • Unique URLs per day:  la media del numero di url unici scansionati al giorno;
  • Total Events: numero totale di eventi riscontrati nei log;
  • Events Per Day : media di eventi per giorno riscontrati nel file di log;
  • Average Bytes: numero di byte media registrati nel file log;
  • Average Time Taken (ms) – tempo medio necessario per scaricare i file in millisecondi;
  • Errors: numero complessivo di eventi che presentano un errore 4xx o 5xx (status Code);
    • Provisional (1XX): numero di eventi che presentano un “response code” provvisorio;
    • Redirection (3XX): numero di eventi con uno status code 3XX;
    • Client Error (4XX): numero di eventi con uno status code 4XX;
    • Server Error (5XX) : numero di eventi con status code di errore server 500;
  • Matched With URL Data: numero di URL del file di log che corrispondono ai “dati URL importati”. Per evitare che questo numero non corrisponda agli “URL univoci” andranno importati i “Dati Url” (ne parliamo dopo nella guida);
  • Not In URL Data: numero di URL dei file di registro che NON corrispondono ai “dati URL importati” (elemento che necessita l’importazione degli Url per non dare come dato zero);
  • Not In Log File: numero di “Url Importati” che non corrispondono al “log files”.

Leggi la IV Parte della guida in Italiano di Log File Analyser >>

Lascia un commento

Privacy policy
Tutti i campi sono obbligatori